Testo Un Uomo Nuovo

Testo Un Uomo Nuovo

Il tuo problema è che hai sempre la testa per aria
Non ti ricordi più come si atterra, ma non ha importanza!
Un giorno ti comprerai quel molo sull'Himalaya
Così potremmo guardare le cose dalla giusta distanza!
Al tuo dottore farai sempre la stessa domanda
Perché cercavi l'amore, e invece hai perso la faccia!
Tra il dire e il fare sarò io l'ago della bilancia
Non tutti i raggi del sole però hanno la stessa importanza...

Un indovino mi ha detto
Che l'ultimo giorno dell'anno
Incontrerai un uomo nuovo
Sarai tra le braccia di un altro...

Ma tu credi davvero che per volare basti un grande salto?
Ma tu credi davvero che per volare basti un grande salto?
Ma tu credi davvero che per volare basti un grande salto?

Se gira bene vivrai sotto una luna di giada
Fra cieli di vertigine nuotando in fiumi di aranciata
E un giorno rinascerai nella mia vita passata
Così potremmo cambiare le cose e raggiungerci lungo la strada
Un indovino mi ha detto
Che l'ultimo giorno dell'anno
Incontrerai un uomo nuovo
Sarai tra le braccia di un altro...
Vorrei sapere se è vero
Che avrà la corona di un santo

Ma tu credi davvero che per volare basti un grande salto?
Ma tu credi davvero che per volare basti un grande salto?
Ma tu credi davvero che per volare basti un grande salto?
Ma tu credi davvero che per volare basti un grande salto?

Guarda il video di Un Uomo Nuovo

Un Uomo Nuovo videoplay video
Testi di Cesare Cremonini
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui