Testo Lei che (Zurawsky)

Testo Lei che (Zurawsky)

Sono seduto sul mondo
Che mi sembra un po' più rotondo
E mi ricordo che prima
Non era così... che strano
A volte basta un istante
E una mano si tende fino all'anima
La vedo e mi perdo in una nuvola
E lei che è già lontana
Sono perduto nel mondo
Al suo sguardo io mi arrendo
Colpisce con un sorriso
Mi illumina in pieno viso
E lì qualcosa mi blocca
Sarà la sua bocca, la sua libertà
Il modo sicuro, la sensualità
E lei così lontana
È lei che mi gravita intorno
Che riempie il mio giorno
Mi fa ritornare a respirare
Lei, lei che sa cosa dire
Che sa come fare
Mi fa ritornare a respirare
Si ricomincia dal fondo Seduto qui sopra il mondo
Indecisioni di cuore
Ne hai avute anche tu... mi pare
Voglio partire da zero
Fuori come ero fuori e libero
Solo e slegato da ogni dialogo
E lei che è già lontana
È lei che mi gravita intorno
Che riempie il mio giorno
Mi fa ritornare a respirare
Lei, lei che sa cosa dire
Che sa come fare
Mi fa ritornare a respirare
Sa come colpire
Lei sa come fare
Lei mi fa tremare
Mi fa sentire vivo... vero
Lei che mi gravita intorno
Che riempie il mio giorno
Mi fa ritornare a respirare
Lei, lei che sa cosa dire
Che sa come fare
Mi fa ritornare a respirare
Lei che mi gravita intorno
Che riempie il mio giorno
Mi fa ritornare a respirare
Lei, lei che sa cosa dire
Che sa come fare
Mi fa ritornare a respirare
Testi di Sanremo 2003
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui