Testo Cento cose (Roberto Giglio)

Testo Cento cose (Roberto Giglio)

L'aria stasera... l'aria profuma di te
Specchi e riflessi, nell'aria c'è aria di te
Tutto finisce ma resta qualcosa dentro
Guardo le stelle cadere e conto fino a
Cento stelle sull'asfalto
Fermati un momento
Il cielo è capovolto.
Cento cose da rifare
Cento strade nuove
Per farsi rintracciare
L'aria stasera... l'aria profuma di te
Ombrosa o chiara l'aria ha il profilo che hai te
Tutto trascorre ma lascia qualcosa in fondo
Tutto riparte da zero... comincia il mondo e
Cento cose da rifare
Cento strade nuove
Per farsi rintracciare.
Cento stelle sull'asfalto
Fermati un momento
Il cielo è capovolto.
Cento cose da rifare
Cento strade nuove
Per farsi rintracciare. I viaggi interiori son sempre i percorsi più duri
Ma i chiaroscuri diventano spesso colori
... Un arcobaleno di fiori.
Cento cose da rifare
Cento strade nuove
Per farsi rintracciare.
Cento stelle sull'asfalto
Fermati un momento
Il cielo è capovolto.
Cento cose da rifare
Cento strade nuove
Per farsi rintracciare.

Testi di Sanremo 2003
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui