Testo Hanno Arrestato Paperino

Testo Hanno Arrestato Paperino

Una sirena va e il suo lamento,
Si confonde nella città.
Non c'è più tempo ormai,
Per i santi e per gli eroi.
Nessuno, li piangerà!
E la sirena è come una preghiera,
L'ultimo addio di chi va via.
Nell'aria un triste canto che
Non è poesia!
Paperino... L'hanno arrestato già!
Dietro le sbarre, finirà...
Senza pietà!
Paperino... Ma cosa c'entra lui,
Già tutti possono sbagliare, ma non lui!
L'hanno accusato di drogarsi,
E sotto effetto di servirsi, di una pistola
Per rubare a un bimbo
I suoi pop-corn...
Adesso è chiuso là,
E' dimagrito e non sorride,
Che pena fa...
Qualcuno viene e va,
Portandogli amore,
E pacchi di pop-corn!
E Qui Quo Qua,
Lo aspettano da sempre,
Pregando la sua libertà...
La libertà ha gli occhi,
Il cuore e i gesti
Di... Paperino!
Il mondo fa presto a condannare,
Ma fa fatica a ricordare,
Che Paperino è il nostro eroe...
"Signora, che è uscito Paperino ?"
"No, non esce più!"
"Allora mi dia Playboy!"
Paperino!
Paperino!
Senza mani!
Senza piedi!
Sempre più difficile è...
Senza denti!
Paperino!
Testi di Renato Zero
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui