Testo Pelle

Testo Pelle

Mai!
Un'atra pelle, mai!!!
Un'altra pelle, io, non vorrei...
Ho vissuto, dentro di lei,
Quante battaglie, non sai,
Rattoppi, ne ha,
Lacera e lisa, qua e là...
Ha preso, pioggia, freddo e vento,
Ed hai resistito, pelle mia.
Persino al logorio del tempo,
Agli attacchi di chi,
Su questa pelle morì...
Mai,
Io la venderei!
Mai, pelle mia, ti tradirei!
Quanti segni, sulla pelle
Come tatuaggi, restano così,
Volevano farmi fuori, e poi,
Eccomi ancora qua!
...ancora in gara, ancora forte, ancora in piedi!
Io ci sono, come vedi...
La pelle dura, ho!
Tu, cacciatore, non mi prendi.
Fra i tuoi trofei, non mi vedrai ...
Se forse tu, che ti difendi.
Se è la mia pelle che vuoi,
E' perché nudo tu sei!
Quanto sole, quante stelle ...
Sulla mia pelle, ancora, scriverò!
E finché brividi lei avrà ...
Finché traspirerà,
Io potrò dire, che davvero, sto vivendo!
Non ha prezzo, la mia pelle.
Perché è la pelle mia!
Questa è la pelle mia!
Potrò bruciarmi ancora ? E sia

Guarda il video di Pelle

Pelle videoplay video
Testi di Renato Zero
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui