Testo Atomico Pathos

Testo Atomico Pathos

E noi siamo qui...
Terrorizzati siamo qui.
L'atomica è esplosa,
In una risata
È meglio così!
Sembrava finisse,
Che questo mondo impazzisse
Questione di ore,
Il tempo di bere,
Un altro caffè.
Ma poi, il Presidente,
Con un sorriso accomodante,
Ha detto: "Per ora, non saltate in aria"
Che uomo, ch'è lui
Bastava quel bottone rosso,
Perché scoppiasse tutto, adesso...
Adesso che ti amo.
non ti fermare con la mano.
È salva ormai la specie!
Mio figlio, è felice...
Il 20 ottobre nascerà!
Contro le previsioni,
Vivremo nuove emozioni! Fiori nuovi, nella mia serra.
Un'alba nuova su questa terra...
È in crisi la mia specie!
Non c'è un minuto di pace...
Un altro ordigno è pronto già!
È fiero il Presidente.
Adesso cosa avrà in mente...
Il nostro amore mia cara Ivonne
È minacciato dalla bomba N!!!
Io Adamo tu Eva.
Sei ancora intatta ancora intera!
Schivata l'onda radioattiva,
Sei più dolce più viva...
La bomba non esiste più!
Io Adamo tu Eva.
Torna d'incanto primavera!
La fine è solo un ricordo
Mentre accarezzo un leopardo,
In piazza Cavour...
Evviva il nostro Presidente
Che non vede e manco ci sente! Hip Hip Hurrà!

Guarda il video di Atomico Pathos

Atomico Pathos videoplay video
Testi di Renato Zero
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui