Testo Passeggiando (Con Me)

Testo Passeggiando (Con Me)

Com'è lontano il mare
quando sale
la nostalgia che
salmastra invade
ogni angolo di me
arrivi tu a ripararmi l'anima
quando mi scopri
tra i miei pensieri immobile
calcelli via
tutta la mia stanchezza

passeggiando
passeggiando con me
passeggiando con me

com'è pallido il sole
tra gli aberi dei melograni
verrà l'estate e il tempo cambierà
averti quì è oltrepassare il limite
di quel piovoso inverno
che a volte spegne in me quell'allegria
che solo tu riaccendi
passeggiando
passeggiando con me
passeggiando con me

e allora piazze e giardini
ragazze e bambini
si vestono a festa
ed io sento il mio cuore
girare in me
come su una giostra

averti quì è oltrepassare il limite
di quel piovoso inverno
che a volte spegne in me quell'allegria
che solo tu riaccendi

passeggiando
passeggiando con me
passeggiando con me

e allora piazze e giardini
ragazze e bambini
si vestono a festa
ed io sento il mio cuore
girare in me
come su una giostra

piazze e giardini
ragazze e bambini
si vestono a festa
ed io sento il mio cuore
girare in me
come su una giostra

Guarda il video di Passeggiando (Con Me)

Passeggiando (Con Me) videoplay video
Testi di Nino Buonocore