Testo Danza Un Secondo

Testo Danza Un Secondo

Dammi solo un secondo
Chiedo solo un secondo
Basta solo un secondo prima di ripartire
con le solite storie resta un poco in silenzio
senti che bello il silenzio, resta zitto un secondo
non ti chiedo quel mondo
ho bisogno di aria, quella che si respira
prima che cambi il vento
e tutto si ferma
la bocca che parla, senza dire più nulla
sembra una danza
balla dai balla su balla su questo silenzio
esplode la danza, non ha più soffitti e pareti la stanza
facciamo l'amore
può bastare un secondo
che ti fermi un secondo e ti accorgi che il mondo
è diverso da prima
non son quello che ero, sono già un altro uomo
e tutto si ferma, non dire più nulla
balla dai balla su balla su questo silenzio
esplode la danza, non ha più soffitti e pareti la stanza
facciamo l'amore
e ora balla, tu balla, dai balla
non serve parlare, ne è piena la stanza
di solite storie sull'impertinenza per fare l'amore
possiamo far senza, possiamo anche senza
le parole non servon parole, le solite storie
son solo parole lasciamo che danzino intorno da sole
tu chiudi la bocca e comincia a ballare ora
balla dai balla su balla su questo silenzio
esplode la danza, non ha più soffitti e pareti la stanza
facciamo l'amore
e ora balla, tu balla, dai balla
non serve parlare, ne è piena la stanza
di solite storie sull'impertinenza per fare l'amore
possiamo anche senza

Guarda il video di Danza Un Secondo

Danza Un Secondo videoplay video
Testi dei Negramaro
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui