Testo Il Lato Oscuro

Testo Il Lato Oscuro

Pensavi di avermi intimidito a tal punto
da non poter più camminare
pensavi saresti stato l'ultimo padrone, il mio padrone
pensavi che ate rivolgessi la mia ultima preghiera
pensavi che il solo modo per sopravvivere
ed espiare le proprie colpe
fosse quello di inginocchiarsi
di fronte a te ogni volta che ne avevi voglia
pensavi saresti stato il primo e l'ultimo a darmi da mangiare
pensavi avresti continuato ancora a lungo ad ordinarmi cosa fare
pensavi che il tuo ego, colpito e ferito, non versasse sangue
eccoti le miei scuse
eccoti le miei scuse
scusami per averti impreziosito
scusami per verti reso migliore
scusami per aver giurato
eterna fedeltà al tuo lurido impero

Guarda il video di Il Lato Oscuro

Il Lato Oscuro videoplay video
Testi di Marina Rei
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui