Testo Colpisci

Testo Colpisci

Le tue frasi arrivano come grida
E mi scuotono perché
Perché mi danno sensazioni nuove da digerire
Le tue mani convulse disegnano avversità nell'aria

Ed è quello che vuoi fare
Colpire o forse solo farmi stare male
Con parole ormai vigliacche come te
Parole che mi dicono chi sei

Resto a guardare col volto stupito
Quella ostilità
Che mi sorprende
E non posso addolcire
Resto a guardare col volto sfinito l'immagine
Che sfuma lenta ormai

Ed è quello che vuoi fare
Colpire o forse solo farmi stare male
Con parole ormai vigliacche come te
Parole che mi dicono chi sei

Chi sei chi sei chi sei Colpiscimi ora
Sopravviverò
Sopravviverò a questo dolore
Colpisci
Con parole ormai vigliacche come te
Parole che mi dicono chi sei

Guarda il video di Colpisci

Colpisci videoplay video
Testi di Marina Rei
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui