Testo Gravity

Testo Gravity

E' Rovazzi-Morandi la coppia dell'estate
Guarda il video di "Gravity"

La forza di gravità
mi tiene in piedi
se io mi fermo
cado
revoluciòn
quello che credi
in equilibrio
vado
La forza di gravità
mi tiene in piedi
se io mi fermo, crollo
La revoluciòn
Come mi vedi
in equilibrio
ballo
Vivo sulla terra dalla nascita sono condizionato da una forza che si chiama gravità
è una legge naturale che mi obbliga continuamente a confrontarmi con un tipo di energia
tutto tende verso un centro verso una condizione stabile di quiete per mantenersi vivi
serve di riuscire a contrastarla con le forze che trasformano tra moto ed entropia
anche fare un passo oppure alzarsi la mattinaè una resistenza al peso che mi schiaccia
sviluppare un moto contrastante per riuscire a sollevarmi per andare a lavorare
fare un scaturire un fuoco,rompere una pietra, affilarla e poi usarla per la caccia
trasformare condizioni avverse in possibili vantaggi è qualcosa che mi è dato di tentare.
Nel pianeta terra non c’è niente di scontato Non l’amore, non la rabbia, non la stessa vita
sono dipendente da una serie di precarie condizioni di temperatura, ossigeno e dimensione
tengo ben presente che questo equilibrio di coordinate è il campo della mia partita,
so che l’Himalaya non è cosa più importante di un sorriso, di un kalashnikov o di una canzone.
La forza di gravità
mi tiene in piedi
se io mi fermo
cado.
revoluciòn
Quello che credi
in equilibrio
vado
La forza di gravità
mi tieni in piedi
se io mi fermo
crollo
La revoluciòn
Quello che vedi
in movimento
ballo.
Smaterializzare informazioni è l’approdo naturale del mammifero chiamato essere umano
dai segnali con il fumo alla Stele di Rosetta fino alle operazione telematiche di chirurgia
dalle statue di idoli di pietra ai confini che si sgretolano come ghiaccio nel calore di una mano
dalle grandi pietre alle mura di Micene a possibili esperienze di telepatia
prendo la tua mano per tenermi collegato a una fonte che mi nutre tanto forte come il sole
quando ci abbracciamo diamo vita ad un nuovo esserelo
sento me ne accorgo io lo so quando succede
incrociare sguardi collegare i nostri cavi queste braccia, questa voce
che compone oggetti di parole fisica quantistica che agisce inesorabile
si manifesta sempre dentro a quello che uno crede
La forza di gravità mi tiene in piedi
se io mi fermo
cado
revoluciòn
quello che credi in equilibro
vado
forza di gravità mi tiene in piedi
se io mi fermo
crollo
revoluciòn
come mi vedi il movimento
ballo
ballo
ba ba ba ballo
mi tiene in piedi
ba ba ba ballo
La forza di forza di gravità
mi tiene in piedi
se io mi fermo
cado
quello che vedi in equilibrio
vado
La forza di gravità mi tiene in piedi
se io mi fermo
crollo
come mi vedi in movimento
ballo
in movimento
in movimento
in movimento
in movimento
ballo
in movimento
se io mi fermo
in movimento
revoluciòn
se io mi fermo
cado
in movimento
vado
se io mi fermo
cado
revoluciòn
ohohohoh
la revoluciòn

Altri testi di Jovanotti
Testi di Jovanotti
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.