Testo Sbatti

Testo Sbatti

E supereremo le notti a forza di sciroppi
E contro la nostalgia mangeremo una torta di mele
E ci arriveremo tardi a tutti i nostri sbatti
E ci arriveremo stanchi ai nostri primi trent'anni
E faremo sogni grandi ma senza realizzarli
E faremo grandi pranzi con gli amici di tutta una vita
E forse faremo un figlio all'Isola del Giglio
Sopra a una barca a vela fatta coi nostri vestiti tolti

Attacchi prima tu
O attacco prima io?
Che poi alla fine mi ci attacco solo io
Mentre tu ancora voli forte
Come le foglie morte
Sopra i vetri delle macchine
E io sto ancora collaudando
Un piano per non starti accanto
Mentre la vita mi scombussola
Ogni punto fermo, ogni punto saldo
Ogni punto fermo, ogni punto saldo
Ogni punto fermo, ogni punto saldo

E ci arriveremo tardi a tutti i nostri sbatti E ci arriveremo stanchi ai nostri primi trent'anni
E faremo sogni grandi, ma senza realizzarli
E faremo grandi pranzi con gli amici di tutta una vita
E forse faremo un figlio all'Isola del Giglio
Sopra una barca a vela fatta coi nostri vestiti tolti

Ogni punto fermo, ogni punto saldo
(Ogni punto fermo, ogni punto saldo)
Ogni punto fermo, ogni punto saldo
(Ogni punto fermo, ogni punto saldo)
Ogni punto fermo, ogni punto saldo
(Ogni punto fermo, ogni punto saldo)
Ogni punto fermo, ogni punto saldo
(Ogni punto fermo, ogni punto saldo)

Guarda il video di Sbatti

Sbatti videoplay video
Testi Gazzelle
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui