Testo Un'Altra Estate

Testo Un'Altra Estate

Apro la finestra sono quasi le nove
fuori il sole splende e mi colora l'umore
Lunedì ideale per andare al mare
mentre brucia questa città

Tu che ancora dormi non mi senti arrivare
un bacio sopra il collo per farti svegliare
occhi verde smeraldo mi prendono d'assalto
sprigionando sensualità

Giusto il tempo di un caffè
la mia moto io e te
e partiamo ridendo
sospesi sul mondo
ora stringimi forte che stiamo vivendo

E sarò un'altra estate
che di noi racconterà
persi dentro la scìa di un amore perfetto
niente più ci fermerà
e le note di questa canzone
per dirti che sei un'emozione
irresistibile, irresistibile
Quasi all'improvviso
l'autostrada ci porta
lungo il paradiso di una spiaggia deserta
questo grande mare quasi surreale
l'ho inventato apposta per noi

Tu sei freddolosa, non ti vuoi mai tuffare
io ti prendo in braccio e poi ti lascio cadere
per baciarti in bocca dentro l'acqua fresca
ora dai amiamoci qui

........



Guarda il video di Un'Altra Estate

Un'Altra Estate videoplay video
Testi di Eros Ramazzotti