Testo Linda

Emis Killa > Linda > Linda

Testo Linda

Guarda il video di "Linda"

Me gusta bere tequila e matar mi vida con Linda fino a mañana
estoy loco per esta chica
sembra una bimba ma ora quei gringos mi sparano
andale andale andale
mi madre che grida al telefono
llamame llamame llamame

mi sono innamorato di una chica loca
la classica bambina con cui non si gioca
mi avevano avvertito e sono stato idiota
con quel vestito bianco mi sembrava innocua
pensavo avrei vissuto bene assieme a lei
ma per stare con Linda servono i cojones
quando vorrei dormire all’alba delle 6
Linda mi tiene sveglio, niente buenas noches (shh)
dovrei lasciarla porta solo guai ma ne sono schiavo penso solo a noi quando il fine settimana ci uniamo tutta la mañana
ci uniamo tutta la mañana
sognando di scappare prima o poi
di partire per non ritornare mai
e lasciarci tutti dietro (adios maricon)
hasta luego

me gusta bere tequila e matar mi vida con Linda fino a mañana
estoy loco per esta chica
sembra una bimba ma ora quei gringos mi sparano
andale andale andale
mi madre che grida al telefono
llamame llamame llamame

per te farei di tutto mami stai conmigo
io che ero un bravo chico ora sono un bandito
so che finirò male come ogni tuo tipo
che sia finito in cella oppure desaparecido
ora che per la calle parlano di noi
se sento le sirene corro come Pablo
come ogni uomo immerso nei pensieri suoi
non parlo molto
ma più sto con te più hablo
con te neanche del diablo tengo miedo
ma ora quei gringos mi sparano dietro
e mi gridano cabrón
stai fermo o te mato
e adesso che mi hanno beccato
mi sa che sono fatto per davvero
chiuso dentro queste sbarre senza amigos e senza dinero
e ancora te quiero

me gusta bere tequila e matar mi vida con Linda fino a mañana
estoy loco per esta chica
sembra una bimba ma ora quei gringos mi sparano
andale andale andale
mi madre che grida al telefono
llamame llamame llamame
me gusta bere tequila e matar mi vida con Linda fino a mañana
estoy loco per esta chica
sembra una bimba ma ora quei gringos mi sparano
andale andale andale
mi madre che grida al telefono
llamame llamame llamame

Altri testi di Emis Killa
Testi di Emis Killa
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più