Testo Rosa

Testo Rosa

Rosa mette in scena commedie
Vecchie storie e tragedie
E non chiede il salario
Rosa pensa sempre a se stessa
La domenica a Messa
Vive dentro un calvario

Rosa nella testa ha Francesco
È un dolore pazzesco
È la sua spina nel seno
Rosa la mattina si sveglia
Non ha fame né voglia
"No non pranzo e non ceno"

Rosa un giorno o l'altro si sposa e chi le chiede la mano
Più che un fiore o una rosa dovrà dirle ti amo
Certo ha gusti un po' strani, non accetta oro
Lei non segue sultani ma corone d'alloro
Ma corone d'alloro

Rosa sogna sempre un castello
Una spiaggia, un secchiello
Sogna l'acqua del mare Rosa ha un cane bianco e marrone
Dorme dentro un cartone
Forse non sa nuotare

Bionda è la parrucca che ha in testa
Bionda in tutte lei veste
Bionda pure all'altare

Rosa è la maiala del porco
È la schiava dell'orco
Che la vuole violare

Rosa un giorno o l'altro si vende e chi le prende la mano
Più che immobile e bende farà un grande baccano
Certo è piccola e bianca, non apprezza violenza
Lei è sempre più stanca di una folle scemenza
Di una folle scemenza

Rosa gioca e fugge per strada
La sua pina colada
Sembra un vortice nero
Rosa non è più una bambina
Vive una favolina
Quasi tutte le sere...

Rosa un giorno o l'altro si sposa e chi le chiede la mano
Più che un fiore o una rosa dovrà dirle ti amo
Certo ha gusti un po' strani, non accetta oro
Lei non segue sultani ma corone d'alloro
Ma corone d'alloro

Rosa un giorno o l'altro si vende e chi le prende la mano
Più che immobile e bende farà un grande baccano
Certo è piccola e bianca, non apprezza violenza
Lei è sempre più stanca di una folle scemenza
Di una folle scemenza

Guarda il video di Rosa

Rosa videoplay video
Testi Cecco e Cipo
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui