Testo La Licenza Di Tuttologo

Testo La Licenza Di Tuttologo

Che strana forma
Ha un punto interrogativo
Mi chiedo spesso
Che simbolo è mai questo?

Perché ci facciamo gli orecchini?
Perché leggiamo i libri?
Perché suoniamo la chitarra?
E il campanello?

Se siamo soli
Voglio la luce spenta
Se sono solo non ti azzardare a spegnerla
Perché la compagnia ci da forza?
Perché una strada è giusta?
Perché una persona ci cambia?

Quant è bello far domande anche se sembrano scontate
Le risposte più precise saran quelle più banali
Che ci spingeranno ancora a fare tante altre domande
Finché un giorno chiederai la licenza di tuttologo

Sei tu che esisti? Oppure io che sogno?
Sei tu il mio sogno?
Eppure sono sveglio

Perché la notte arriva puntuale?
La tosse dà sollievo?
Perché se cado mi faccio male?

Quant è bello far domande anche se sembrano scontate
Le risposte più precise saran quelle più banali
Che ci spingeranno ancora a fare tante altre domande
Finché un giorno chiederai la licenza di tuttologo





Guarda il video di La Licenza Di Tuttologo

La Licenza Di Tuttologo videoplay video
Testi Cecco e Cipo
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui