Testo Nostalgia

Testo Nostalgia

Rapperò la storia di due cuori infranti e del collante che li univa fino a poco prima
io che di rapper ci capisco poco o niente scriverò solo le frasi in modo che facciano rima
e forse venderò milioni di canzoni praticando questo genere musicale abbassandomi i pantaloni
o forse attirerò solo le critiche di una società che che che che balbetta tipiche
frasi fatte, frasi false, frasi dette in circostanze misteriose, apatiche, socialmente stitiche
frasi come sole, cuore, amore o parole come tu sei la ragione del mio vivere, però

Io ho nostalgia di una melodia
di cantare le canzoni sulla spiaggia o nella fattoria
io ho nostalgia di un'epoca che non è mia
ma che così lontana non è poi

Che si stesse meglio quando si stava peggio è diventato più che un dato di fatto
tumori da ogni dove gli orrori dei film d'amore ci costringono adesso a non parlare più d'altro
non c'erano problemi nel masterizzare un disco ma voglia di ottenerlo ad ogni costo
e niente cuffie, iPod, TomTom, Spotify, non c'erano le beghe di ascoltare via Wi-Fi

Io ho nostalgia di una melodia
di cantare le canzoni sulla spiaggia o nella fattoria
io ho nostalgia di un'epoca che non è mia
ma che così lontana non è poi

E adesso spegni quella connessione e guarda in faccia alle persone siamo così particolari, così belli, così sani senza cellulari
che non servono a parlare e tantomeno a far l'amore, l'amore è tanto bello non lo dimenticare
Non lo facciamo diventare una tradizione, la nostalgia potrebbe a malincuore farci scrivere
una canzone su com'era bello vivere

Io ho nostalgia di una melodia
di cantare le canzoni sulla spiaggia o nella fattoria
io ho nostalgia di un'epoca che non è mia
ma che così lontana non è poi
ma che così lontana non è poi

Guarda il video di Nostalgia

Nostalgia videoplay video
Testi Cecco e Cipo
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui