Testo Faccetta Nera

Testo Faccetta Nera

Se tu dall'altipiano guardi il mare,
Moretta che sei schiava fra le schiave
Vedrai come in un sogno tante navi
E un tricolore sventolar per te.

Faccetta nera, bell'abissina
Aspetta e spera che già l'ora si avvicina!
quando saremo vicino a te,
noi ti daremo un'altra legge e un altro Re.

La legge nostra è schiavitù d'amore,
il nostro motto è LIBERTÀ e DOVERE,
vendicheremo noi CAMICIE NERE,
Gli eroi caduti e liberando a te!

Faccetta nera, bell'abissina
Aspetta e spera che già l'ora si avvicina!
quando saremo vicino a te,
noi ti daremo un'altra legge e un altro Re.

Faccetta nera, piccola abissina,
ti porteremo a Roma, liberata.
Dal sole nostro tu sarai baciata, Sarai in Camicia Nera pure tu.

Faccetta nera, sarai Romana
La tua bandiera tu ci avrai quella italiana!
Noi marceremo insieme a te
E sfileremo avanti al Duce e avanti al Re!
Noi marceremo insieme a te
e sfileremo avanti al duce e avanti al Re!

Guarda il video di Faccetta Nera

Faccetta Nera videoplay video
Testi di Carlo Buti
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui