Testo Quando

Testo Quando

Guarda il video di "Quando"

(P. DANIELE)

Tu dimmi quando, quando
dove sono gli occhi e la tua bocca, forse in Africa che importa,
Tu dimmi quando, quando
dove sono le tue mani ed il tuo naso, verso un giorno disperato
ma io ho sete, ho sete ancora,
Tu dimmi quando, quando
non guardarmi adesso amore sono stanco, perché penso al futuro
Tu dimmi quando, quando
Siamo angeli che cercano un sorriso, non nascondere il tuo viso
Perché ho sete, ho sete ancora
E vivrò, si vivrò, tutto il giorno per vederti andar via
Fra i ricordi e questa strana pazzia
E il paradiso che non esiste, chi vuole un figlio non insiste.
Tu dimmi quando, quando
Ho bisogno di te almeno un'ora, per dirti che ti odio ancora
Tu dimmi quando, quando
Lo sai che non ti avrò e sul mio viso, sta per nascere un sorriso
Ed io ho sete, ho sete ancora
E vivrò, si vivrò, tutto il giorno per vederti andar via
Fra i ricordi e questa strana pazzia
E il paradiso che non esiste, chi vuole un figlio non insiste.

Altri testi di Canzoni Napoletane
Testi delle Canzoni Napoletane
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più