Testo 'A Casciaforte

Testo 'A Casciaforte

(Mangione - Valente)

Vaco truvanno na casciaforte!
E andivinate pe' ne fá che?
Non tengo titoli,
non vivo 'e rendita,
non ci ho un vestito pe' cuollo a me!...
Ma 'a cascia mi necessita...
Pe' forza ll'aggi''a tené!
Ce aggi''a mettere tutt''e llettere
che mi ha scritto Rosina mia...
nu ritratto (formato visita)
d''a bonanema 'e zi' Sufia...
nu cierro 'e capille,
nu cuorno 'e curallo...
ed il becco del pappagallo
che noi perdemmo nel ventitré...
Pe-re-pe-re-pe-re-ppe-ré....

Sono ricordi che in cassaforte,
sulo llá dinto t''e ppuó' astipá...
Quando mi privano
del companatico,
io 'ngótto e zitto senza sferrá...
Lo so! La vita è tragica,
ma 'a cascia...mme ll'hann''a dá!
Ce aggi''a mettere tutt''e llettere
che mi ha scritto Rosina mia...
Il mozzone di una steárica
(conficcato nella bugia),
na bambola 'e Miccio,
na lente in astuccio...
e una coda di cavalluccio
che mi ricorda la meglio etá!
Pa-ra-pa-ra-pa-ra-ppa-rá....

Vaco truvanno na casciaforte!
Ma a qua' casciere ce 'o vvaco a dí?...
Certe reliquie,
cierti cimeli,
si 'e ttiene 'a fore, pònno sparí!...
San Casimiro martire...
'sta cascia, famm''a vení!
Ce aggi''a mettere tutt''e llettere
che mm'ha scritto Rosina mia,
na cartella (di lire dodici)
rilasciata dall'agenzía...
Na máneca 'e sicchio,
na crástula 'e specchio,
na corteccia di cacio vecchio
e un fracchesciasso color cakí!
Pi-ri-pi-ri-pi-ri-ppi-rí....

Guarda il video di 'A Casciaforte

'A Casciaforte videoplay video
Testi delle Canzoni Napoletane
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui