Testo Diffido

Testo Diffido

Diffido dei presenti diffido degli assenti
Diffido degli astanti
di tutti e anche di me
Diffido di tutti bellii e brutti e anche di
me, se necessario

Diffido della gente tutti belli e divertenti
benvestiti deodoranti con quei bei faccioni
tondi sorridenti
che risultano simpatici ai parenti vincenti
inserti socialmente affidabili
economicamente
ma senza dar nell'occhio e serva fartelo
pesare diffido del normale dal legale del
lavoro dellee mele e delle arance
e di quello che fa bene, ma senza
riniunciare a diffidare, pure, di quello che
fa male, dalla pratica illegale
specialmente quando sono proprio io a
praticare
diffido della droga di chi non ha mai
provato di chi s'è accappottato e di
chi vuole provare di quello che sta sempre al posto
giusto e di quello che non sa che
cazzo fare
DIFFIDO
1, 2, 3, DIFFIDO ANCHE DI TE

Forse è un segno dei tempi una strana
Alchimia un profumo di merda una
Malattia
Diffido dei credenti diffido dei moderni e sono stato diffidato
insomma di tutti e così sia
Diffido dei parenti diffido dei supplenti
e quest'è quanto eccoci qua
diffido degli amici dei nemici delle
banche delle case degli uffici delle
piazze dei negozi
delle strade dei locali delle star, dei
quattro amici al bar, del dolce e degli
Amar, tutt'e veterinar
dei mulini dei provini de' latrine dei
festini dei bambini dei violini provola
e chiodini cachis e mandarin' e
manduline
diffido 'e tutte chille ca so' vive,
dell'aria acqua vino pane Ferro e
Vitamine
diffido d'e piastrine
d'o sanghe 'e chi t'è muorto e d'o
cazz ch'è cacato
diffido e sono stato diffidato.

DIFFIDO
1, 2, 3, DIFFIDO ANCHE DI TE

Guarda il video di Diffido

Diffido videoplay video
Testi di BiscaZulù