Testo Se Piovesse Il Tuo Nome

Testo Se Piovesse Il Tuo Nome

Non ci siamo mai dedicati
dedicati le, le canzoni giuste
forse perché di noi
non ne parla mai nessuno

Non ci siamo mai detti le parole
non ci siamo mai detti le parole giuste
ma neanche per sbaglio
neanche per sbaglio in silenzio

E pensare che bastava un tentativo,
pensa a un punto di partenza
non ad un punto d'arrivo,
l'arrivo viene da se
e quindi non ne discuto
che sia un traguardo o un dirupo
volevo andarci con te

E la tua pelle era un tessuto
l'avrei sempre indossata,
che fosse seta, velluto
che fosse carta vetrata
ma sono nudo, sono muto le tue mani di fata
mi hanno annodato la gola
ed ogni parola è sbagliata
ma che fortuna
se ne avessi colta una di mille occasioni
quante canzoni che non avrei scritto,
mi andava bene anche non scriverne nessuna
solamente per il lusso di
poter starmene zitto

Se in mezzo alle strade
o nella confusione
piovesse il tuo nome
io una lettera per volta vorrei bere
in mezzo a mille persone
stazione dopo stazione
e se non scendo a quella giusta è colpa tua

Come stai?
io non lo so se tu ti riconoscerai
in quello che ti ho detto adesso
e non ti ho detto mai,
che poi lo sai conta più quello che non si dice,
ed io volevo dirti grazie Beatrice

E mi avessi almeno preso per il culo c'avrei
qualcuno da odiare fuori di me
e invece non è colpa di nessuno
non è colpa di nessuno, nemmeno di me

E mi avessi almeno preso per il culo c'avrei
qualcuno da odiare fuori di me
e invece non è colpa di nessuno
non è colpa di nessuno, nemmeno di me
nemmeno di me

Guarda il video di Se Piovesse Il Tuo Nome

Se Piovesse Il Tuo Nome videoplay video
Testi di Anastasio
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui