Testo Timida

Testo Timida

Timida è la tua poesia quando muovi ogni cosa intorno ed io da qui non vorrei mai andar via, ascoltando ogni tuo momento.
So che tu tanto non ci crederai, ma ancora sei la mia canzone preferita che io canto quando ti vorrei...
Timida dentro i tuoi passi, buffi ..lenti, danzano sui nostri sbagli ... ora è tardi.
Timida che per una bugia nei tuoi occhi si sciolse un mare, mai saprò quanti segreti nascondi e nei tuoi sguardi che fanno male.
Ti conosco, so che tu riderai, ma ancora sei la mia canzone preferita che io canto quando ti vorrei.
Timida dentro ai tuoi passi , buffi..lenti, danzano sui nostri sbagli..ora è tardi.
Io ti ruberei, si io ti porterei nel mio mondo sospeso, nel mio giardino con te ballerò sui tuoi timidi passi ed io inciamperò e riderai...resta un minuto e io ti darò in un solo bacio tutta la mia vita.
Timida dentro i tuoi passi buffi..lenti,danzano sui nostri sbagli..ora è tardi..

Guarda il video di Timida

Timida videoplay video
Testi di Alex Lunati